Gérard Caussé , viola

Causse Gerard ph Arranz

Gérard Caussé è uno dei principali violisti virtuosi di oggi.
Ha iniziato i suoi studi a Tolosa per poi completare il suo percorso al Conservatorio di Parigi, vincendo vari primi premi sia come solista che come camerista.
Gérard Caussé si esibisce in concerto in tutto il mondo, collaborando con le principali orchestre e direttori come John Eliot Gardiner, Kent Nagano e Marc Minkowski. Come camerista si è esibito con vari ensembles e musicisti nel corso della sua carriera, tra cui Gidon Kremer, Dmitry Sitkovetsky, Mischa Maisky, Michel Portal, Renaud Capuçon, Paul Meyer, François-René Duchâble, Frank Braley e Nicholas Angelich.
E’ stato direttore artistico dell’Orchestre de Chambre National de Toulouse, così come co-fondatore e direttore della Camerata della Fundación Caja Duero a Salamanca. Dedica gran parte del suo tempo a preparare giovani musicisti, tenendo anche masterclasses importanti a Verbier, Villecroze, Salisburgo, Siena, Caracas e Lisbona.
Il suo repertorio spazia dal Barocco a Mozart, Berlioz, Bruch, Bartók, Stravinsky, Šostakovič, Britten, Walton e Martinů. Come membro fondatore e prima viola del Pierre Boulez’s Ensemble InterContemporain, è anche fortemente impegnato nell’ampliamento del suo repertorio strumentale. Gérard Caussé ha eseguito in prima assoluta un gran numero di lavori di compositori come Henri Dutilleux, Philippe Hersant, Michaël Levinas, Pascal Dusapin, Hugues Dufourt, Betsy Jolas, Wolfgang Rihm e Gérard Pesson.
La sua discografia comprende più di sessanta registrazioni pluri-premiate, tra cui composizioni per viola e orchestra di Bloch con l’Orchestre de la Suisse Romande, le trascrizioni per viola delle Suites per violoncello e l’integrale delle opere per archi e pianoforte di Fauré con Renaud e Gautier Capuçon, Nicholas Angelich, Michel Dalberto e il Quatuor Ébène.
Gérard Caussé suona una viola di Gasparo da Salò del 1560.

 

SCOPRI ANCHE: